monti sibillini amargi

IL NOSTRO LUOGO IDEALE

AMARGI, il nostro progetto, letteralmente significa “ritorno alla madre”. Questa è storicamente la prima parola con la quale si è espresso il concetto di libertà.

Per noi acquistare questa fattoria abbandonata a Smerillo, dove ora lavoriamo e viviamo, è stato il primo passo nel tentativo di attuare pratiche di vita sostenibili e a basso impatto ambientale. Nostro scopo è di non compromettere le risorse naturali ma di salvaguardarle e tramandarle, di alimentare sistemi economici egualitari, promuovendo la ricchezza culturale.

Dopo esperienze differenti, tra università, lavoro e viaggi, abbiamo deciso di dedicarci alla cura della terra e degli animali.

Con questo scopo, inizialmente, abbiamo intrapreso un viaggio tra le realtà contadine. Abbiamo così familiarizzato con i principi della permacultura, dell’agricoltura naturale e del vivere secondo i ritmi stagionali. Siamo stati wwoof, operai agricoli, accaniti lettori di letteratura agronomica e viaggiatori, alla ricerca di un posto per noi, dove iniziare il nostro progetto.

Dopo due anni di formazione e ricerca siamo arrivati, un po’ per caso, sui Monti Sibillini. Questa zona a noi sconosciuta ci ha fin da subito affascinato e ben presto convinto a mettere radici. Ora ci trovate qui a Smerillo!

letto matrimoniale
pianta lavanda